LA STORIA

Stai cercando un lavoro? Oppure vuoi diventare un consulente del lavoro?

Domande semplici per scoprire se si è pronti ad affrontare il mercato del lavoro o se si ha la stoffa per diventare un consulente. Le risposte si possono trovare alla nuova edizione del Festival del Lavoro, la manifestazione organizzata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dalla Fondazione Studi, che accoglierà studenti, laureandi, laureati e i tanti giovani in cerca di occupazione.

L’appuntamento è in programma dal 28 al 30 giugno presso il Mi.Co. (Milano Congressi, Piazzale Carlo Magno 1), in cui si svolgeranno gli Open day del lavoro, durante i quali i consulenti del lavoro saranno a disposizione dei più giovani per l’analisi delle competenze e delle soft skill necessarie anche alla ricerca della prima occupazione. Durante la tre giorni vengono organizzati momenti di orientamento e formazione grazie alla partnership con Eggup, la start-up che ha sviluppato un software innovativo per facilitare l’incontro di domanda e offerta di talenti. Partecipando agli eventi formativi in programma, gli studenti potranno effettuare un test gratuito delle proprie competenze attraverso il quale, con poche e semplici domande, potranno conoscere le loro capacità e attitudini personali. La valutazione consentirà di elaborare un profilo professionale del candidato, da allegare al curriculum. Per partecipare al test è necessario iscriversi, gratuitamente, al Festival del Lavoro sul sito ufficiale (www.festivaldellavoro.it) e, dopo aver ricevuto il voucher per l’ingresso, completare la prenotazione al link: www.eggup.net/prenotazioni. Qui si potrà scegliere il giorno e la fascia oraria in cui effettuare il test, utilizzando le postazioni predisposte all’interno di uno spazio del MiCo denominato Isola delle politiche attive.

Tra gli eventi Open day dedicati alla formazione e all’inserimento nel mondo del lavoro, dedicati in particolare ai giovani, è in programma il 28 giugno: «Quale scuola per trovare un lavoro». A seguire, il 29 giugno, il confronto con un economista sul tema Inventati il Lavoro. Sopravvivere alla fine del posto fisso e svegliarsi ogni mattina con il sorriso. A seguire, nell’Isola delle politiche attive l’incontro «Il Lavoro del futuro: come orientarsi», con la partecipazione di docenti e membri dell’ufficio placement dell’Università degli studi di Milano.

Lo stesso giorno al pomeriggio spazio a quei giovani che hanno deciso (o stanno pensando) di intraprendere il percorso per diventare consulenti del lavoro. Per loro consigli utili per affrontare l’esame di abilitazione. Il 30 giugno ore 10, infine, l’approfondimento sul ruolo di consulenti del lavoro, agenzie per il lavoro e centri per l’impiego nelle politiche attive del lavoro. Intervengono per la prima volta insieme Assolavoro, Assosomm, Alleanza Lavoro, Anpal e Fondazione Lavoro.

scarica l’articolo completo